Che cosa sono i Bonus Certificate?

 

I Bonus Certificate sono prodotti di investimento che rientrano nella categoria ACEPI degli capitale condizionatamente protetto. che permettono di ottenere a scadenza il rimborso del valore nominale più un rendimento Bonus se l’attività finanziaria sottostante non ha mai violato la Barriera. Se l’attività finanziaria sottostante, a scadenza, ha raggiunto una performance migliore del Bonus, il Certificato seguirà linearmente, in linea di principio, il sottostante.

I Bonus sono strumenti che possono essere utilizzati per fini speculativi, di investimento o anche di copertura nel breve-medio periodo e permettono di ottenere rendimenti potenzialmente superiori a quelli ottenuti dall’attività finanzia-ria sottostante in caso di mercati laterali, leggermente rialzisti o leggermente ribassisti. Per questo possono rappresentare un’alternativa all’investimento diretto nell’attività finanziaria sottostante.

Le quattro tipologie principali che si deducono dalla combinazione di tali caratteristiche sono quindi: Bonus Certificate, Bonus Cap Certificate, Reverse Bonus Certificate e Reverse Bonus Cap Certificate.

 

Come tutti i Certificate:

- presentano l’efficienza e agevolazione fiscale tipica dei Certificati (sono soggetti all’imposta sostitutiva del 26%, con la possibilità di compensazione di plus e minusvalenze).

- sono quotati in tempo reale e negoziabili (al prezzo di acquisto o”Lettera” e al prezzo di vendita o “Denaro”) continuamente durante gli orari di apertura del mercato SeDeX di Borsa Italiana (dalle 09:05 alle 17:30) e disponibili presso qualsiasi banca o broker. È possibile negoziare anche una sola unità (1 Certificato) che consente agli investitori di operare anche con importi ridotti.

 

Torna alle domande sui Bonus Certificates