Quando utilizzare un Bonus Certificate?

 

I Bonus Certificates permettono di ottenere rendimenti superiori all’investimento diretto nel sottostante nei seguenti scenari:

- Andamento laterale dell’attività finanziaria sottostante:

Ipotizzando che il sottostante a scadenza sia tornato tornato alla situazione iniziale, non violando mai la Barriera, investendo nel sottostante si sarebbe ottenuta una performance nulla, investendo nel Bonus o nel Bonus Cap Certificate la performance sarebbe stata positiva, pari al rendimento Bonus.

- Andamento moderatamente ribassista dell’attività finanziaria sottostante:

Ipotizzando un ribasso del sottostante, non violando mai la Barriera, investendo nel sottostante si sarebbe ottenuta una performance negativa, investendo invece nel Bonus o nel Bonus Cap Certificate la performance sarebbe stata positiva, pari al rendimento Bonus.

- Andamento moderatamente rialzista dell’attività finanziaria sottostante:

Ipotizzando che il sottostante abbia registrato una performance positiva e inferiore al rendimento Bonus, non violando mai la Barriera, investendo nel sottostante si sarebbe ottenuta una performance positiva, ma comunque inferiore a quella che si sarebbe ottenuta investendo nel Bonus o nel Bonus Cap Certificate.

 

Torna alle domande sui Bonus Certificate