A cosa serve il filtro di liquidità?

 

Il filtro di liquidità, applicato generalmente tra i criteri di selezione dei Tracker Certificate, è pensato per migliorare il prezzo del Certificate per l’investitore finale. Infatti, in assenza del filtro di liquidità, l’investitore sarebbe costretto a remunerare l’emittente per il maggiore rischio legato alla scarsa liquidità dell’azione, il cd. “premio di liquidità”.