Prodotti con caratteristiche di sostenibilità

Dalle soluzioni di investimento sostenibili al coinvolgimento della comunità e alla sostenibilità ambientale: la responsabilità d'impresa ha una lunga tradizione in Vontobel. Viene percepito in tutta la sua complessità e viene regolarmente premiato.

La sostenibilità, che comprende l'uso responsabile delle risorse naturali e la tutela dei diritti umani universali, riguarda molti ambiti della vita. Un numero crescente di investitori vorrebbero che si tenesse conto degli aspetti sostenibili nei loro investimenti finanziari.

 

I certificati e le obbligazioni strutturate (di seguito "Prodotti") sono, a nostro avviso, componenti importanti di un investimento finanziario diversificato. Offrendo prodotti con caratteristiche di sostenibilità, diamo alla protezione delle risorse naturali e dei diritti umani universali una posizione centrale nelle nostre attività commerciali. Nella regione europea, questo vale in particolare per la realizzazione degli obiettivi dell'Agenda per la Finanza Sostenibile dell'Unione Europea, che vorremmo sostenere e promuovere con questi prodotti.

La classificazione dei prodotti con caratteristiche di sostenibilità si basa sui seguenti standard industriali:


    1. Non-ESG:i prodotti privi di caratteristiche di sostenibilità sono classificati come "non sostenibili".
    2. Ecologia: nel caso di prodotti con la caratterizzazione "ecologia" (impatto ecologico) ai sensi dell'Art. 2 n. 7) lett. a) del Regolamento delegato UE 2017/565, un certo valore percentuale dell'impiego dei fondi viene utilizzato per il finanziamento di attività economiche legate all'ambiente, come ad esempio impianti solari o eolici. Il rispettivo valore percentuale è determinato in base alle specifiche del Regolamento sulla tassonomia. Queste informazioni si riferiscono generalmente al livello dell'emittente o del gruppo a cui l'emittente appartiene.
    3. Sostenibilità: per i prodotti con la caratteristica della "sostenibilità" (impatto sostenibile) ai sensi dell'Art. 2 n. 7) lett. b) del Regolamento delegato UE 2017/565, una certa percentuale dell'utilizzo dei fondi è destinata al finanziamento di attività economiche sostenibili. Il rispettivo valore percentuale è determinato in base ai requisiti della Sustainable Finance Disclosure Regulation. Questa informativa si riferisce generalmente al livello dell'emittente o del gruppo a cui l'emittente appartiene.
    4. PAI: Nel caso di prodotti con la denominazione "PAI" (strategia ESG con considerazione di questioni ambientali e sociali) ai sensi dell'Art. 2, n. 7), lettera a). c) del Regolamento delegato UE 2017/565, si cerca di ridurre gli impatti negativi sui fattori di sostenibilità più importanti (i cosiddetti impatti negativi principali). Questa considerazione viene generalmente effettuata a livello dell'emittente o del gruppo a cui l'emittente appartiene. A livello di sottostante, la considerazione viene fatta nell'ambito della strategia ESG mediante criteri di esclusione.

    In relazione alle specifiche caratteristiche di sostenibilità di un prodotto, si considerano generalmente due livelli: Da un lato, il livello dell'emittente o del gruppo a cui l'emittente appartiene, dall'altro il livello dell'attività sottostante. L'attenzione è rivolta all'emittente o al gruppo di appartenenza.

     

    L'Emittente

    Dalle soluzioni d'investimento sostenibili all'impegno per la comunità, fino alla sostenibilità ambientale: la responsabilità d'impresa ha una lunga tradizione in Vontobel e viene apprezzata in tutta la sua complessità.

    Vontobel si impegna a perseguire principi e obiettivi dello sviluppo sostenibile. Ad esempio, Vontobel ha firmato i Principi di Investimento Responsabile dell'ONU (UN Principles for Responsible Investment - UN PRI) nel 2010 e ha aderito al Global Compact dell'ONU nel 2017.

    Vontobel riceve valutazioni superiori alla media dalle principali agenzie di ricerca e rating ESG::

    • Il Gruppo ISS ha assegnato a Vontobel il "Prime Status" nell'ambito dell'ISS ESG Corporate Rating. Lo status Prime viene assegnato alle società che superano i requisiti di sostenibilità definiti (soglia Prime) da ISS ESG per un settore specifico all'interno dell'ISS ESG Corporate Rating.
    • Un'altra importante agenzia di ricerca e rating ESG, Sustainalytics, ha assegnato a Vontobel Holding AG un rating di rischio ESG pari a 17,9 (rischio basso). Questo dato colloca la società al 105° posto su un totale di 920 all'interno del gruppo industriale "Diversified Financials".
    • Infine, anche MSCI ESG ha valutato Vontobel al di sopra della media. Su una scala da CCC a AAA, MSCI ESG valuta Vontobel A.

    Vontobel è anche membro di diverse organizzazioni e cofirmatario di varie iniziative per gli investitori. In questo modo, Vontobel si impegna per lo sviluppo sostenibile dell'ambiente e della società. Ulteriori informazioni sulla responsabilità d'impresa di Vontobel sono disponibili sito web .

    In relazione all'emissione e alla classificazione di prodotti con caratteristiche di sostenibilità, Vontobel osserva lo Standard di Prodotto e di Trasparenza per gli Strumenti Finanziari Strutturati Sostenibili dell'Associazione tedesca dei Derivati (DDV) (di seguito "Codice di Sostenibilità"). Il Codice di Sostenibilità è disponibile sul sito (solo in lingua inglese).

     

    La base

    In relazione al sottostante, ci assicuriamo che la società che ha emesso il sottostante (ad esempio, le azioni o le obbligazioni di una società) non abbia commesso gravi violazioni del Global Compact delle Nazioni Unite e che la selezione del sottostante avvenga in conformità a una strategia ESG dedicata.

    Il sottostante viene selezionato sulla base di una procedura di selezione che tiene conto, ad esempio, di esclusioni minime, di un approccio best-in-class o di una selezione tematica.

    In questo modo, ci impegniamo - in conformità con il Codice di Sostenibilità - a non identificare alcun prodotto con impatto sulla sostenibilità i cui debitori sottostanti o di riferimento siano aziende che generano vendite (produzione e/o distribuzione) dalle seguenti font:

    • Attrezzatura militare >10 % (armi fuori legge > 0 %)
    • Produzione di tabacco > 5 %
    • Carbone > 30 %

    Inoltre, si applicano ulteriori criteri di esclusione.

    Nell'ambito della strategia ESG, i risultati del rispettivoVontobel competence center all’interno della divisione Client Unit ‘Asset Management ‘e le sue boutiques nonché  i fornitori di dati esterni (come l'MSCI ESG Rating e Refinitiv) fungono da fonti di dati.

    Ulteriori informazioni e il documento completo "Prodotti ESG e Standard di di Trasparenza di Vontobel" sono disponibili qui