Ftse Mib: le banche guidano il recupero del Ftse Mib

Ftse Mib: le banche guidano il recupero del Ftse Mib

martedì 25 luglio 2017

Ftse Mib: le banche guidano il recupero del Ftse Mib

Nella seduta di lunedì l’indice Ftse Mib ha compiuto un veloce recupero, alimentato dal positivo comportamento del settore bancario, e si è portato a ridosso di una solida area di resistenza. Nonostante questo rimbalzo, tuttavia, la situazione tecnica di breve periodo rimane ancora contrastata: una nuova dimostrazione di forza arriverà con il superamento di quota 21.600 anche se, da un punto di vista grafico, solo il breakout di quota 21.700 potrebbe fornire un nuovo segnale rialzista, con un primo target in area 21.820-21.840 e un secondo obiettivo attorno a 21.950 punti. Pericoloso invece il ritorno sotto 21.150 in quanto potrebbe innescare una rapida correzione verso il sostegno situato in area 20.950-20.930 punti.

Tra i titoli che presentano un quadro tecnico costruttivo segnaliamo Ferrari. Il titolo ha infatti compiuto un nuovo balzo in avanti ed è salito fino ad un nuovo massimo storico di 87 euro. La tendenza prima si conferma pertanto rialzista e solo il forte ipercomprato di brevissimo termine può impedire un ulteriore allungo verso 87,70-87,80 prima e attorno a 88,50 successivamente. Soltanto il ritorno sotto gli 84 euro potrebbe fornire un segnale di debolezza. (riproduzione riservata)

Rubrica giornaliera Milano Finanza Intelligence Unit a cura di Gianluca Defendi

AVVERTENZE

Il presente documento è stato preparato da Milano Finanza (l’editore), Sede Legale Via M. Burigozzo 5, 20122 - Milano, in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’editore stesso. La pubblicazione è sponsorizzata da Bank Vontobel Europe AG. Il presente documento è destinato al pubblico indistinto e non può essere riprodotto o pubblicato, nemmeno in una sua parte, senza la preventiva autorizzazione scritta dell’editore. Qualsiasi informazione, opinione, valutazione e previsione contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute da fonti che l’editore ritiene attendibili; né l’editore né tantomeno Bank Vontobel Europe AG, sponsor del presente documento, assumono responsabilità sulla accuratezza, precisione ed esattezza delle suddette fonti e informazioni né sulle conseguenze finanziarie, fiscali o di altra natura che potrebbero derivare dall’utilizzazione delle informazioni stesse. Nulla di quanto contenuto in questa pubblicazione deve intendersi come offerta al pubblico o consulenza legale, fiscale o di altra natura o raccomandazione ad intraprendere qualsiasi investimento. La decisione di effettuare qualunque operazione finanziaria è a rischio esclusivo del destinatario della presente informativa.
Prima di effettuare un qualsiasi investimento negli strumenti finanziari presenti su questo sito, è necessario leggere attentamente il Prospetto, ogni eventuale supplemento, la relativa Nota di Sintesi e le Condizioni Definitive (Final Terms) e, in particolare, le sezioni dedicate ai fattori di rischio connessi all’investimento, ai costi e al trattamento fiscale. Il Prospetto, ogni eventuale supplemento, le Condizioni Definitive (Final Terms) sono disponibili sul sito certificati.vontobel.com. Le informazioni fornite nel presente documento non costituiscono un’analisi finanziaria né soddisfano i requisiti di legge a garanzia dell’imparzialità dell’analisi finanziaria; né tali informazioni sono soggette ad un divieto di negoziazione prima della pubblicazione di analisi finanziarie.

24/01/2021 10:57:54

 

Aggiungi un commento

 

  

 

  

 

* Riempire I campi obbligatori