Ftse Mib: in discesa verso i primi supporti grafici

Ftse Mib: in discesa verso i primi supporti grafici

lunedì 13 novembre 2017

Ftse Mib: in discesa verso i primi supporti grafici

Nel corso delle ultime sedute la situazione tecnica di breve periodo del mercato azionario italiano si è indebolita. L’indice Ftse Mib si è infatti scontrato con la barriera posta in area 23.100-23.130 ed ha accusato una rapida correzione, con i prezzi che sono scesi sotto i 22.600 punti. L’analisi quantitativa evidenzia un pericoloso rafforzamento della pressione ribassista: prima di poter tentare un nuovo allungo sarà pertanto necessaria un’adeguata fase riaccumulativa aldi sopra del supporto situato in area 22.430-22.380 punti. Da un punto di vista grafico, tuttavia, soltanto una discesa sotto 22.270 potrebbe provocare un’inversione ribassista di tendenza. Positivo invece il ritorno sopra i 23.000 punti anche se un nuovo segnale rialzista di tipo direzionale arriverà soltanto con il breakout di 23.130, con target teorici a 23.250 prima e in area 23.330-23.350 successivamente.

Tra le azioni che conservano un quadro tecnico costruttivo segnaliamo Mediobanca e Terna. La prima ha strappato ancora al rialzo ed è salita fino a quota 9,95 euro. Il trend di breve termine rimane pertanto positivo: dopo una breve pausa di consolidamento sopra 9,70 è possibile un ulteriore allungo, con un primo target in area 10,08-10,10. Anche Terna si trova all’interno di una solida tendenza rialzista e si è spinta oltre i 5,30 euro. La tenuta del sostegno situato in area 5,20-5,18 euro può creare le premesse per un nuovo balzo in avanti verso 5,34-5,3450 prima e attorno a 5,38-5,39 euro in un secondo momento. (riproduzione riservata)

Rubrica giornaliera Milano Finanza Intelligence Unit a cura di Gianluca Defendi

AVVERTENZE

Il presente documento è stato preparato da Milano Finanza (l’editore), Sede Legale Via M. Burigozzo 5, 20122 - Milano, in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’editore stesso. La pubblicazione è sponsorizzata da Bank Vontobel Europe AG. Il presente documento è destinato al pubblico indistinto e non può essere riprodotto o pubblicato, nemmeno in una sua parte, senza la preventiva autorizzazione scritta dell’editore. Qualsiasi informazione, opinione, valutazione e previsione contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute da fonti che l’editore ritiene attendibili; né l’editore né tantomeno Bank Vontobel Europe AG, sponsor del presente documento, assumono responsabilità sulla accuratezza, precisione ed esattezza delle suddette fonti e informazioni né sulle conseguenze finanziarie, fiscali o di altra natura che potrebbero derivare dall’utilizzazione delle informazioni stesse. Nulla di quanto contenuto in questa pubblicazione deve intendersi come offerta al pubblico o consulenza legale, fiscale o di altra natura o raccomandazione ad intraprendere qualsiasi investimento. La decisione di effettuare qualunque operazione finanziaria è a rischio esclusivo del destinatario della presente informativa.
Prima di effettuare un qualsiasi investimento negli strumenti finanziari presenti su questo sito, è necessario leggere attentamente il Prospetto, ogni eventuale supplemento, la relativa Nota di Sintesi e le Condizioni Definitive (Final Terms) e, in particolare, le sezioni dedicate ai fattori di rischio connessi all’investimento, ai costi e al trattamento fiscale. Il Prospetto, ogni eventuale supplemento, le Condizioni Definitive (Final Terms) sono disponibili sul sito certificati.vontobel.com. Le informazioni fornite nel presente documento non costituiscono un’analisi finanziaria né soddisfano i requisiti di legge a garanzia dell’imparzialità dell’analisi finanziaria; né tali informazioni sono soggette ad un divieto di negoziazione prima della pubblicazione di analisi finanziarie.

19/06/2018 10.27.05

 

Aggiungi un commento

 

  

 

  

 

* Riempire I campi obbligatori