Il ritorno dei Bonus Cap

Il ritorno dei Bonus Cap

mercoledì 15 giugno 2022

Il ritorno del Bonus Cap

Il Team di Vontobel, in collaborazione con uno storico partner quale “il mago” Tony Cioli Puviani, torna sul SeDeX con una tipologia di Certificato che non proponeva da tempo: il Bonus Cap. L’industria dei Certificati evolve e con essa le peculiarità dei prodotti. In un contesto particolarmente incerto e di complessa lettura come l’attuale, l’emittente ha voluto riproporre lo storico pay-off, che proprio grazie alla sua semplicità ha fatto avvicinare gli investitori al mondo dei Certificati d’Investimento. Il sell-off che sta scuotendo i mercati globali, insieme al contestuale aumento generalizzato della volatilità, dà la possibilità alle Emittenti di spingere sul pedale del rendimento fissando gli Strike su livelli di prezzo particolarmente bassi per i sottostanti, come nel caso delle prime due proposte su Enel, in quotazione da martedì 14 giugno 2022. La collaborazione con il trader professionista porterà, nei piani dell’emittente, al ripopolamento della categoria Bonus Cap con altre emissioni “tattiche”, in base a quelle che saranno le valutazioni del “mago” sui sottostanti e sul mercato in generale.

Cosa è un Bonus e un Bonus Cap Certificate

I Bonus Cap Certificate sono Certificati d’Investimento a Capitale Condizionatamente Protetto’ (Classificazione ACEPI) che permettono di ottenere a scadenza il rimborso del Valore Nominale maggiorato di un Bonus se il sottostante non viola la Barriera (osservata continuamente nel caso della Barriera Continua o solamente a scadenza nel caso della Barriera Discreta). Se la Barriera fosse invece toccata, a scadenza o in intraday a seconda della tipologia di Barriera, l’investimento nel Bonus Cap sarebbe equivalente all’investimento diretto nel sottostante.

Enel

Dopo un primo trimestre con ricavi saliti del +89,1% e con EBITDA al +6,8% rispetto al 2021 si presta a toccare questi giorni i minimi da marzo 2020. Il trend di Enel è inevitabilmente correlato con quello del FTSE MIB, tuttavia improvvisi rafforzamenti potrebbero aiutare il titolo a lasciarsi alle spalle il mese di giugno con una spinta rialzista e target sui 5,8 euro, livello di resistenza più prossimo. Dovesse, invece, ampliarsi la fase negativa, andrà monitorata la soglia psicologica nell’area del supporto più prossimo intorno ai 5 euro.

Scopri i nuovi prodotti

Bonus Cap su Enel con Barriera Discreta – DE000VV3LBC2

Il Bonus Cap su Enel ha una Barriera Discreta, e quindi osservata esclusivamente alla scadenza di giugno 2023, pari a 4,109 EUR (75%), e Cap pari a 5,975 EUR (109,07% del Prezzo di Riferimento Iniziale). Le azioni hanno fatto registrare un calo significativo a inizio 2020, segnando così un minimo nel febbraio dello stesso anno. La Barriera di questo Bonus Cap è fissata al di sotto di tale livello, che rappresenta un supporto statico estremamente significativo nel medio termine. A scadenza nel caso in cui il titolo sia pari o superiore alla Barriera, l’investitore riceverà un Importo Bonus pari a € 9,07 per un rimborso complessivo di € 109,07. Nel caso in cui, invece, il titolo sia sotto la Barriera l’investitore riceverà un importo commisurato alla performance negativa del sottostante, incorrendo in una perdita pari a quella del titolo Enel dall’emissione.

 

Enel – 5 anni

Fonte: Bloomberg

Per ulteriori informazioni sul prodotto, visita la pagina specifica cliccando nel link qui di seguito!

 

Bonus Cap su Enel con Barriera Continua – DE000VV3LBB4

Il Bonus Cap su Enel ha una Barriera continua, e quindi osservata in ogni giorno di quotazione del Certificato dalla data di Emissione alla scadenza di giugno 2023, posizionata più in basso a 3,554 EUR (65%), e Cap pari a 5,996 EUR (109,68% del Prezzo di Riferimento Iniziale). Dunque, nel caso in cui il titolo non abbia mai toccato la Barriera durante la vita del prodotto, a scadenza l’investitore riceverà un Importo Bonus pari a € 9,68 per un rimborso complessivo di € 109,68. Nel caso in cui, invece, in qualunque momento della vita del prodotto, il titolo tocchi la Barriera, la vita del Certificato proseguirà e l’investitore, alla data di scadenza, riceverà un importo commisurato alla performance del sottostante, che potrebbe rivelarsi anche positiva. In questo caso il rimborso massimo sarebbe comunque pari a € 109,68, vista la presenza del Cap.

 

Enel – 5 anni

Fonte: Bloomberg.

Per ulteriori informazioni sul prodotto, visita la pagina specifica cliccando nel link qui di seguito!

 

NON PERDERTI IL COMMENTO DI TONY CIOLI PUVIANI! SEGUI IL LUNEDÌ DEL TRADING SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE


CLICCA QUI PER SEGUIRCI

Rischio emittente: gli investitori nei certificati sono esposti al rischio che l'emittente o il garante non sia in grado di adempiere ai suoi obblighi ai sensi del certificato. È possibile una perdita totale del capitale investito. Essendo un titolo di debito, i certificati non sono soggetti alla protezione dei depositi.

Rischi di mercato / rischi di variazione dei prezzi: Il valore dei prodotti può anche essere significativamente inferiore al prezzo di acquisto durante la durata a causa dei fattori che determinano il prezzo di mercato, soprattutto se il valore del sottostante o il valore di riferimento scende. Non c'è protezione del capitale per gli Strategic Certificate.

Il presente documento non rappresenta né una consulenza d’investimento né una raccomandazione di investimento di tipo finanziario, contabile, legale o altro o di strategia d’investimento, ma una pubblicità. Eventuali informazioni complete sugli strumenti finanziari, compresi i rischi, sono descritti nel rispettivo prospetto di base, unitamente ad eventuali supplementi, nonché nelle rispettive Condizioni Definitive. Il rispettivo prospetto di base e le Condizioni Definitive costituiscono gli unici documenti di vendita vincolanti per gli strumenti finanziari. Si raccomanda ai potenziali investitori di leggere attentamente tali documenti prima di effettuare qualsiasi decisione di investimento, al fine di comprendere appieno i rischi e i vantaggi potenziali derivanti dalla decisione di investire negli strumenti finanziari. Gli investitori possono scaricare questi documenti e il documento contenente le informazioni chiave (KID) dal sito internet dell’emittente, Vontobel Financial Products GmbH, Bockenheimer Landstrasse 24, 60323 Francoforte sul Meno, Germania, su “http:// prospectus.vontobel.com/”. Inoltre, il prospetto di base, gli eventuali supplementi al prospetto di base e le Condizioni Definitive sono disponibili gratuitamente presso l’emittente. L’approvazione del prospetto da parte dell’autorità di riferimento non deve essere considerata un parere favorevole sugli strumenti finanziari offerti o ammessi alla negoziazione in un mercato regolamentato. Gli strumenti finanziari sono prodotti non semplici e di difficile comprensione. Il presente documento contiene un’indicazione dei rendimenti passati degli strumenti finanziari. I rendimenti passati non sono un indicatore affidabile dei risultati futuri. Il presente documento e le informazioni in esso contenute possono essere distribuiti o pubblicati solo nei paesi in cui tale distribuzione o pubblicazione è consentita dalla legge applicabile. Come indicato nel relativo prospetto di base, la distribuzione degli strumenti finanziari menzionati in queste informazioni è soggetta a restrizioni in alcune giurisdizioni. Questo messaggio pubblicitario non può essere riprodotto o ridistribuito senza previa autorizzazione dell’editore. © 2022 Bank Vontobel Europe AG e/o le sue affiliate. Tutti i diritti riservati.

05/07/2022 06:12:59

 

Aggiungi un commento

 

  

 

  

 

* Riempire I campi obbligatori