Oro: Politiche banche centrali e incertezza guidano il prezioso

Oro: Politiche banche centrali e incertezza guidano il prezioso

martedì 7 luglio 2020 da FOL

Pronto al test dei 1.800 dollari

Scarica il PDF dell'Idea di Investimento sull'oro

Protagonista indiscusso del 2020 l’oro prosegue inarrestabile verso l’alto portando a circa +17%* la performance YTD. Come si spiega la brillante performance del prezioso ma soprattutto quali sono le prospettive per i prossimi mesi? Procediamo con ordine. Facile la risposta alla prima domanda. È evidente a tutti che il 2020 è stato e rimane un anno di profonda incertezza sui mercati. La crisi economica scatenata dal coronavirus ha generato infatti un crollo dei listini che si è riflesso in un rafforzamento dell’oro nella sua funzione di bene rifugio. Non solo, le politiche economiche ultra-espansive delle banche centrali che all’unisono hanno immesso miliardi di dollari di liquidità sui mercati hanno reso inappetibile l’altro bene rifugio per eccellenza, i Treasury USA e, più in generale, il mercato obbligazionario. Elemento che ha avuto l’effetto di spostare enormi flussi verso l’azionario e in parte, a copertura, sull’oro.

Ora tutto dipenderà dall’evoluzione della pandemia COVID-19 a livello globale e soprattutto negli USA. Purtroppo, stiamo assistendo ancora ad una forte diffusione del virus in Sud America e alcuni Paesi asiatici, tra cui l’India. In USA, gli ultimi dati della Johns Hopkins evidenziano oltre 2,7 milioni* di casi e una crescita giornaliera di oltre 50 mila casi al giorno* (+43% rispetto ai massimi di aprile). Una situazione dunque molto critica che potrebbe costringere diversi Stati a riavviare il lock down. E questo naturalmente sarebbe molto negativo per il mercato azionario e tendenzialmente positivo (se non si trasforma in pure panico) per l’oro. Probabilmente la velocità di crescita delle quotazioni dell’oro dipenderà molto dal miglioramento o peggioramento dell’incertezza legata al COVID-19. In ogni caso, per ora, le prospettive sembrano rimanere positive.

*Fonte dati: Bloomberg Finance L.P.

 

ANALISI TECNICA

Oro - 1 anno

Fonte: Bloomberg Finance L.P.

 

Positivo anche il quadro grafico dell’oro che, dopo una fase durata quasi tre mesi di consolidamento nella fascia di prezzo compresa tra il supporto a 1.672 dollari* e la resistenza a 1.747 dollari*, ha infranto la resistenza mettendo nel mirino i 1.800 dollari*. Visto la larghezza del canale laterale (fase di consolidamento), il target minimo per l’oro dovrebbe essere 1.830-1.840 dollari*. Da qui poi molto dipenderà come detto dall’evoluzione del contesto di mercato. Al ribasso invece il primo supporto importante è a 1.747 dollari*. Il break aprirebbe verso 1.700 e 1.672 dollari*.

* Valori rilevati alle 17:35 del 06/07/2020. Si precisa che i rendimenti passati e le simulazioni eventualmente rappresentati non sono indicativi né garantiscono gli stessi rendimenti per il futuro. Imposte, tasse, ulteriori oneri, spese e competenze si ripercuotono negativamente sulla rendita del prodotto. Questi prodotti sono prodotti a leva, a capitale non protetto e, conseguentemente, gli investitori possono perdere l’intero capitale investito. Gli investitori sostengono il rischio di inadempienza dell’emittente o del garante (rischio emittente). Prima di effettuare qualunque investimento è necessario leggere attentamente la relativa documentazione d’offerta, disponibile sul sito dell’emittente certificati.vontobel.com. Le informazioni, i dati numerici e i grafici a contenuto finanziario quivi riportati sono meramente indicativi e hanno scopo esclusivamente esemplificativo e non esaustivo. Fa testo il rispettivo Prospetto di Base, ogni eventuale supplemento, la relativa Nota di Sintesi nonché le Condizioni Definitive (Final Terms) e il Documento contenente le Informazioni Chiave (KID) del prodotto.

Oro - 5 anni

Fonte: Bloomberg Finance L.P.

ULTIMO PREZZO MEDIA MOBILE 5 GIORNI  MEDIA MOBILE 50 GIORNI  RSI 14 GIORNI  VAR. % 5 ANNI
1.783,62 1.777,98 1.729,03 64,56
52,17

 

 

NON PERDERTI L'IDEA DI INVESTIMENTO! PER ISCRIVERTI ALLA NEWSLETTER


CLICCA QUI PER ISCRIVERTI

01/03/2021 07:25:29

 

Aggiungi un commento

 

  

 

  

 

* Riempire I campi obbligatori