Weekly Note: la Fed verso un approccio meno accomodante

Weekly Note: la Fed verso un approccio meno accomodante

giovedì 13 gennaio 2022

Scarica il PDF della Weekly Note - Settimana 13/01- 19/01

Nel primo scorcio del 2022 i principali indici di Borsa a livello globale si sono allontanati dai massimi storici e di periodo. A scatenare le vendite sono stati i verbali della Fed, da cui è emerso come l’inflazione e il miglioramento della situazione economica potrebbero portare ad un incremento dei tassi di interessa prima del previsto, già il prossimo marzo. Secondo gli esperti di Goldman Sachs, le prossime mosse dell’istituto centrale potranno tradursi in quattro rialzi del costo del denaro nel 2022, iniziando il processo di riduzione del bilancio già a luglio. Per Mary Daly, Presidente della Fed di San Francisco, la Banca centrale dovrebbe iniziare il processo di riduzione del bilancio dopo uno o due rialzi dei tassi. Jerome Powell, Governatore della Federal Reserve, ha invece dichiarato che l’istituto impedirà che l’inflazione si radichi e che l’economia post-pandemica potrebbe essere diversa dall’espansione precedente. Inoltre, Powell ha affermato che le pressioni inflazionistiche dureranno fino a metà 2022 e che il percorso di acquisto di asset finirà a marzo. Inoltre, nei prossimi 2-4 meeting la Fed dovorebbe decidere come ridurre il bilancio. Lato BCE è da segnalare come secondo il capo economista dell’Eurotower, Philip Lane, l’indice dei prezzi al consumo dell’Eurozona scenderà nel corso dell’anno per arrivare al di sotto del target del 2% nel 2023 e 2024, ribadendo inoltre come non ci siano le condizioni per alzare i tassi di interesse. Per quanto riguarda l’emergenza sanitaria, è da segnalare come sempre più Paesi sembrino aver raggiunto il picco delle infezioni da variante Omicron, che non ha messo troppo sotto pressione gli ospedali e non ha provocato chiusure degne di nota. Albert Bourla, Amministratore Delegato di Pfizer, ha detto che il classico regime di due dosi non è più sufficiente per il nuovo ceppo del Covid-19. La terza somministrazione si dimostra invece più efficace nel contrastare l’infezione. Un siero specifico per il ceppo dovrebbe invece essere pronto per il prossimo marzo.

AGENDA MACRO

Data
Appuntamenti in calendario
Giovedì
13/01
Gli investitori si concentreranno sulla produzione industriale italiana di novembre, sull’indice dei prezzi alla produzione USA di dicembre e sulle richieste di sussidi di disoccupazione statunitensi dell’ultima settimana.

Venerdì 14/01 Focus sul PIL inglese di novembre e su quello tedesco del 2021. Nel pomeriggio, le attenzioni saranno rivolte alle vendite al dettaglio USA di dicembre, sulla produzione industriale e manifatturiera americana (dicembre) e sulla fiducia dei consumatori elaborata dall’Università del Michigan (gennaio, preliminare).
Lunedì 17/01
Verranno rilasciati i dati sull’inflazione italiana di dicembre (finale).
Martedì 18/01 Saranno resi noti gli indici ZEW tedeschi e dell’Eurozona di gennaio. Per gli USA, focus sull’indice manifatturiero Empire State di New York (gennaio).
Mercoledì 19/01 Attenzione all’inflazione tedesca (finale) e inglese di dicembre.

 

 

 

Focus: settore streaming video

Attesa crescita investimenti per nuovi film e serie tv nel 2022

Secondo i calcoli del Financial Times, i principali otto gruppi media statunitensi spenderanno almeno 115 miliardi di dollari in nuovi film e serie TV nel 2022, una mossa che potrebbe spingere la crescita dei clienti anche dopo i precedenti due anni, estremamente positivi. Netflix spenderà più di 17 miliardi di dollari in nuovi contenuti, il 25% in più del 2021. Secondo diversi analisti invece, Disney incrementerà gli investimenti in nuovi contenuti del 35%-40% nel 2022. In questo quadro, si potrebbe guardare al Certificato Express Memory Cash Collect di Vontobel con ISIN DE000VQ27D01 e sottostante un basket composto da Netflix, Spotify e Walt Disney. Con questo Certificate si può ottenere una cedola trimestrale di 35,06 euro condizionata al fatto che, alle varie date di valutazione intermedie, il prezzo dei titoli sia uguale o superiore alla rispettiva Soglia Bonus. Il Certificate beneficia dell’Opzione Memoria, che consente all’investitore di incassare successivamente i premi non pagati, e dell’Opzione Autocallable, che prevede la scadenza anticipata se alle date trimestrali di rilevazione i sottostanti quotano come o più del Livello Autocall. A scadenza (9 gennaio 2023), se i sottostanti quoteranno ad un prezzo pari o superiore a quello della Barriera, l’investitore otterrà il Valore Nominale del prodotto, oltre al premio del periodo e a quelli eventualmente conservati in memoria. Al contrario, se almeno uno dei sottostanti avrà un prezzo inferiore alla Barriera, il Certificato replicherà la performance del Worst of.

Fonte paragrafo: Vontobel, Financial Times.

 

Dai Fatti agli Effetti

 

Coinbase: ribasso criptovalute penalizza titolo

Il Fatto
Nelle ultime settimane, le quotazioni di Coinbase hanno subito un deciso ribasso, portandosi dai top da aprile 2021 all’area di minimi storici. A penalizzare il titolo dell’exchange sono stati i recenti ribassi del comparto criptovalutario, con il Bitcoin tornato a scambiare intorno ai 40.000 dollari, livelli più bassi da settembre 2021. Il valore della principale valuta virtuale per capitalizzazione è sceso in maniera importante da novembre 2021, perdendo circa il 40% del suo valore. Il motivo della flessione è relativo alla possibile perdita di interesse da parte degli investitori, che con il rialzo dei rendimenti preferiscono spostarsi verso tipologie di allocazione del capitale meno rischiose.
 
L'Effetto
Lo scenario di una perdita di interesse degli investitori sulle criptovalute è il peggiore che possa esserci per Coinbase, che fa dell’intermediazione di criptovalute la sua attività principale. In sostanza, la società guadagna sia in caso di ribasso che nell’eventualità di rialzo del comparto criptovalutario: l’importante è che gli operatori continuino ad effettuare operazioni di trading con le valute digitali. Da un punto di vista grafico, le quotazioni del titolo hanno reagito sul supporto di area 215 dollari dove hanno formato un pattern di Hammer rialzista. Una conferma di questo modello potrebbe riportare i corsi verso la zona dei 260 dollari, mentre una flessione sotto i minimi del modello consentirebbe ai venditori di effettuare la violazione del coriaceo supporto menzionato prima e aggiornare i minimi storici.

 

Coinbase - 1 anno

Fonte: TradingView 

Coinbase - grafico settimanale
Fonte: TradingView

 

NON PERDERTI LA WEEKLY NOTE! PER ISCRIVERTI ALLA NEWSLETTER, CLICCA QUI

 

Informazioni importanti

Il presente documento non rappresenta né una consulenza d’investimento né una raccomandazione di investimento di tipo finanziario, contabile, legale o altro o di strategia d’investimento, ma una pubblicità. Le informazioni complete sugli strumenti finanziari, compresi i rischi, sono descritti nel rispettivo pro-spetto di base, unitamente ad eventuali supplementi, nonché nelle rispettive Condizioni Definitive. Il rispettivo prospetto di base e le Condizioni Definitive costituiscono gli unici documenti di vendita vincolanti per gli strumenti finanziari. Si raccomanda ai potenziali investitori di leggere attentamente tali documenti prima di effettuare qualsiasi decisione di investimento, al fine di comprendere appieno i rischi e i vantaggi potenziali derivanti dalla decisione di investire negli strumenti finanziari. Gli investitori possono scaricare questi documenti e il documento contenente le informazioni chiave (KID) dal sito internet dell’emittente, Vontobel Financial Products GmbH, Bockenheimer Landstrasse 24, 60323 Francoforte sul Meno, Germania, su “http:// prospectus.vontobel.com/”. Inoltre, il prospetto di base, gli eventuali supplementi al prospetto di base e le Condizioni Definitive sono disponibili gratuitamente presso l’emittente. L’approvazione del prospetto da parte dell’autorità di riferimento non deve essere considerata un parere favorevole sugli strumenti finanziari offerti o ammessi alla negoziazione in un mercato regolamentato. Gli strumenti finanziari sono prodotti non semplici e di difficile comprensione. Il presente documento contiene un’indicazione dei rendimenti passati degli strumenti finanziari. I rendimenti passati non sono un indicatore affidabile dei risultati futuri. Il presente documento e le informazioni in esso contenute possono essere distribuiti o pubblicati solo nei paesi in cui tale distribuzione o pubblicazione è consentita dalla legge applicabile. Come indicato nel relativo prospetto di base, la distribuzione degli strumenti finanziari menzionati in queste informazioni è soggetta a restrizioni in alcune giurisdizioni. Questo messaggio pubblicitario non può essere riprodotto o ridistribuito senza previa autorizzazione dell’editore. © 2022 Bank Vontobel Europe AG e/o le sue affiliate. Tutti i diritti riservati.

Avvertenze

Il presente documento è stato preparato da ELP SA (l’editore), Sede Legale Corso San Gottardo 8/A, 6830 - Chiasso (Svizzera), in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’editore stesso. La pubblicazione è sponsorizzata da Bank Vontobel Europe AG che potrebbe essere controparte di operazioni aventi ad oggetto gli strumenti finanziari trattati nel presente documento. Il presente documento non rappresenta né una consulenza d’investimento né una raccomandazione di investimento di tipo finanziario, contabile, legale o altro o di strategia d’investimento, ma una pubblicità. Le informazioni complete sugli strumenti finanziari, compresi i rischi, sono descritti nel rispettivo prospetto di base, unitamente ad eventuali supplementi, nonché nelle rispettive Condizioni Definitive. Il rispettivo prospetto di base e le Condizioni Definitive costituiscono gli unici documenti di vendita vincolanti per gli strumenti finanziari. Si raccomanda ai potenziali investitori di leggere attentamente tali documenti prima di effettuare qualsiasi decisione di investimento, al fine di comprendere appieno i rischi e i vantaggi potenziali derivanti dalla decisione di investire negli strumenti finanziari. Gli investitori possono scaricare questi documenti e il documento contenente le informazioni chiave (KID) dal sito internet dell’emittente, Vontobel Financial Products GmbH, Bockenheimer Landstrasse 24, 60323 Francoforte sul Meno, Germania, su “http://prospectus.vontobel.com/”. Inoltre, il prospetto di base, gli eventuali supplementi al pro-spetto di base e le Condizioni Definitive sono disponibili gratuitamente presso l’emittente. L’approvazione del prospetto da parte dell’autorità di riferimento non deve essere considerata un parere favorevole sugli strumenti finanziari offerti o ammessi alla negoziazione in un mercato regolamentato. Gli strumenti finanziari sono prodotti non semplici e di difficile comprensione. Il presente documento contiene un’indicazione dei rendimenti passati degli strumenti finanziari. I rendimenti passati non sono un indicatore affidabile dei risultati futuri. Il presente documento e le informazioni in esso contenute possono essere distribuiti o pubblicati solo nei paesi in cui tale distribuzione o pubblicazione è consentita dalla legge applicabile. Come indicato nel relativo prospetto di base, la distribuzione degli strumenti finanziari menzionati in queste informazioni è soggetta a restrizioni in alcune giurisdizioni. Questo messaggio pubblicitario non può essere riprodotto o ridistribuito senza previa autorizzazione dell’editore.

Contatti: Consiglio di Sorveglianza: Dr. Thomas Heinzl (Presidente), Consiglio di Amministrazione: Thomas Fischer, Andreas Heinrichs, Anton Hötzl; Iscritta al Registro Commerciale presso la Pretura di Monaco al no. HRB 133419; Partita IVA: DE 264 319 108; Autorità di Vigilanza: Bundesanstalt für Finanzdien-stleistungsaufsicht (BaFin); Settore Supervisione Bancaria (Bankenaufsicht); Graurheindorfer Straße 108, 53117 Bonn; Settore Strumenti Finanziari/Asset Management (Wertpapieraufsicht/Asset Management); Marie-Curie-Str. 24 – 28, 60439 Francoforte http://prospectus.vontobel.com

19/01/2022 05:38:49

 

Aggiungi un commento

 

  

 

  

 

* Riempire I campi obbligatori